a
Stéphanie Blanche vi ringrazia per la visita e vi dà il benvenuto nel suo sito! Tra le sue pagine potrete cogliere la sua personalità, la sua esperienza, cosa potrebbe realizzare e se è la professionista giusta per voi. Se desiderate approfondimenti o maggiori informazioni sui servizi offerti richiedete un incontro.
Seguimi anche su
Stephanie Blanche - Weddings and Events > Il tuo giorno perfetto  > Location per matrimonio CERCASI!?

Location per matrimonio CERCASI!?

Il punto di partenza da cui tutto ha inizio è sempre la ricerca della location per il ricevimento. Ma non sempre è semplice…

Ebbene sì, che sia un professionista a occuparsi delle vostre nozze o abbiate deciso di organizzare tutto in completa autonomia, il primo step è sempre quello di trovare il posto giusto per voi.

Si tratta di una fase delicata che crea scompiglio e insicurezza anche nelle coppie più collaudate.

Ma quanto è davvero importante la fase di ricerca della location delle nozze? E se non la trovo cosa posso fare?

Ci sono 4 fasi che simpaticamente si innescano e si alternano, durante la ricerca della location delle proprie nozze:

  1. Opinionisti avanti tutta!
  2. Scelta di pancia…
  3. Lavoro: come trovare il tempo per la ricerca della location?
  4. Tic Tac: location perfetta dove sei?

Opinionisti avanti tutta!

Come in tutti i momenti importanti, quando inizierete a cercare la location per il matrimonio vi imbatterete in un fenomeno a dir poco curioso. Consigli inizieranno a piovere da chiunque: amici e parenti che sono già convolati a nozze, persone che sono state ospiti ad un matrimonio anche solo una volta in vita loro, conoscenti incontrati casualmente per strada con cui ci si trova a chiacchierare improvvisamente… Tutti si riveleranno dei super esperti in matrimoni e location. Per la stessa ragione avranno la soluzione pronta a tutti i vostri problemi. :>

Ma cosa ci vuole a trovarlo, quel posto là è bellissimo, ci siamo sposati lì, avete chiamato quella villa, siete andati in quella location là, avete provato lì…?” Insomma, il bombardamento sarà assicurato e piuttosto consistente….

Peccato che, al netto di qualche piccola e rara botta di fortuna, nessuno tra questi terrà in alcun modo conto delle caratteristiche che la vostra location dovrà avere: della stagione, del numero degli ospiti, non parliamo dell’aspetto “stilistico”… 🙁

La maggior parte delle volte saranno suggerimenti dettati dal cuore e dall’entusiasmo per la bellissima notizia (e dovrete apprezzarli per questo) ma poco contestualizzati e spesso anche un po’… agê. ^_^

Non possiamo tralasciare poi quanto imbarazzo e senso di colpa può generare non prenderli in considerazione o dover anche solo rendere conto del perché non avete valutato il loro “prezioso” suggerimento.

Chiunque si appresterà a darvi dei suggerimenti ha già vissuto il suo giorno importante o lo vivrà prossimamente… Scegliere il luogo dove si svolgerà il vostro grande giorno è un passo importante, molto intimo, rappresenta ciò che sognate e il luogo dove immaginate di provare quelle emozioni. È una scelta vostra, personale, non sentitevi in colpa mai e… passate oltre. :>

 

Scelta di pancia…

Iniziamo con il dire che la scelta “di pancia” è rischiosa sempre, indipendente da quale sia la fonte o l’ambito. Si si, sempre!

Se parliamo di matrimonio poi il rischio è ancora maggiore in quanto impatta su una caratteristica specifica: parliamo di giorno unico, non replicabile, sul quale sono riposte grandissime aspettative e che ricorderete per sempre. (Vi basta? :D)

Per questo, il consiglio che do sempre è quello di verificare attentamente ogni fattore con dovuta calma. Di cercare di fare un passo indietro, valutare pro e contro della scelta e non lasciarsi convincere dal solo “ce ne siamo innamorati”: sarà anche meraviglioso ma provate a immaginare un posto senza piano B e senza budget che mi sani questa lacuna… potrebbe trasformarsi in un luogo da incubo. 🙁

Memorizziamo quindi sempre che non dobbiamo avere fretta e che dobbiamo prenderci il giusto tempo per soppesare ogni aspetto della struttura (soprattutto logistico/organizzativi) prima di prendere una decisione definitiva.

Ricordo che quasi la totalità delle location vi permette di opzionare per un periodo più o meno breve la data, senza impegno alcuno. Sfruttiamo questa ottima opportunità. :>

 

Lavoro: come trovare il tempo per la ricerca della location?

Mi rendo perfettamente conto: avere poco tempo non semplifica mai le cose.

Aggiungiamo che magari gli unici giorni per voi utili sono il weekend e il rischio reale è di passare mesi impiegando tutto il vostro tempo libero (e anche di più) nel cercare e visitare location.

La ricerca della location è un’attività molto onerosa ma di sicuro una gestione strutturata potrà aiutarvi a impiegare meno tempo e in modo più efficace evitando inutili sprechi di energie. Come?

Iniziate con il definire l’area in cui concentrare la ricerca: se la cerimonia sarà in chiesa/comune, delineate un’area circolare che tracci un percorso di c.ca 40 minuti (massimo) dal luogo della cerimonia. Se invece desiderate che la cerimonia si svolga nello stesso luogo in cui organizzerete il ricevimento di nozze, basterà definire in quale zona desiderate sposarvi e partire da lì. Semplice. 🙂

Armatevi di una rete Wi-Fi, un computer e un file excel. Delineate tutte le caratteristiche che dovrà avere la location (capienza, posizione, stile, prezzo, ecc…) e create una tabella.

Siete pronti per iniziare la vostra ricerca!

Vi sono numerosi portali dedicati ai matrimoni che raccolgono moltissime location ma potrete spingervi a navigare liberamente su internet: questo vi consentirà di “imbattervi” in affascinanti e poco conosciute location, sicuramente poco note e un po’ meno “social” ma strepitose.

Censite tutti i luoghi appuntando nella tabella le info raccolte (guardate molte foto, le foto possono dire moltissimo) e date un punteggio a ciascuna location.

Una volta conclusa questa fase, preparate una mail in cui descrivete le info sul matrimonio (non dimenticate mai la data delle nozze se è già definita) e contattate via email le strutture che più vi hanno colpito.

Quando tutte quelle ancora disponibili e con le caratteristiche di cui avete bisogno, vi avranno risposto, armati di mappa (io uso il mitico Google Maps) organizzate gli appuntamenti. In che modo? Per zona (uno ogni 2 h circa se le location sono molto vicine tra loro), raccogliendo tutte le info che vi serviranno a completare la tabellina e catturando scorci e dettagli con foto e video. Questo piccolo e banale trucco vi consentirà di ottimizzare gli spostamenti, amplificare la resa di ogni giornata che dedicherete alla ricerca e razionalizzare tutte le informazioni raccolte senza farvi “rapire” dalle emozioni. :>

Una volta visitate tutte, incrociate le info, le sensazioni che vi avranno trasmesso e… il gioco è fatto! 😀

 

Tic Tac: location perfetta dove sei?

Lo so! Rischia di essere demotivante non trovare in un tempo ragionevole la location giusta per le nozze. Anche perché da qui inevitabilmente si innesca l’intera organizzazione del matrimonio…

È una situazione che si verifica spesso: a chi ha esigenze molto specifiche, magari con numeri importanti e soprattutto se avete deciso di sposarvi con poco anticipo.

Il messaggio che voglio trasferirvi è: non fatevi prendere dal panico. Non demordete e peggio ancora non fatevi andare bene un posto non adatto a voi (scelta che troppo spesso genera aspetti non ponderati, poco saggi che possono innescare dinamiche non banali da gestire, spesso neanche gestibili).

Se proprio vi risulta difficile trovare il posto adatto a voi i consigli che posso darvi sono due:

  1. Fermatevi, fate un riassunto di tutte le informazioni raccolte e valutate di ampliare un pochino l’area geografica o di intensificare la ricerca su internet.
  2. Altrimenti, affidatevi a un professionista che, anche se desiderate organizzare le vostre nozze da soli, può supportarvi per questa fase così importante e aiutarvi a… riprendere il volo. 😀

Un abbraccio forte,
SB

Nessun Commento

Lascia un commento