a
Stéphanie Blanche vi ringrazia per la visita e vi dà il benvenuto nel suo sito! Tra le sue pagine potrete cogliere la sua personalità, la sua esperienza, cosa potrebbe realizzare e se è la professionista giusta per voi. Se desiderate approfondimenti o maggiori informazioni sui servizi offerti richiedete un incontro.
Seguimi anche su
Stephanie Blanche - Weddings and Events > Il tuo giorno perfetto  > Come scegliere il fotografo giusto per le nozze?

Come scegliere il fotografo giusto per le nozze?

“Il fotografo che sceglierai per le tue nozze farà davvero la differenza”: apparirà come un’affermazione banale e scontata ma racchiude invece una grande verità.

Partiamo dicendo in piena consapevolezza che probabilmente con questo articolo mi tirerò dietro le più svariate antipatie ma, trattandosi di un argomento così importante, sono costretta a correre questo rischio. 😉

Troppo spesso vedo coppie di futuri sposi affidarsi a sedicenti fotografi o a semplici detentori di partita Iva le cui capacità non sono affatto compatibili con un compito così importante.

Il Wedding Day: sarà un giorno meraviglioso, saprà lasciarvi senza fiato e vi regalerà ricordi meravigliosi e irripetibili ma… aimè durerà un giorno soltanto e non sarà ripetibile.

Il primo aspetto che si sottovaluta delle foto è il loro grande potere; seppure nel nostro quotidiano né facciamo un uso costante e su vasta scala.
Le fotografie sanno percepire e rivelare ogni dettaglio di ciò che vivrete quel giorno o che non avrete colto perché presi da mille emozioni.
Sono in grado di regalarvi la pienezza delle sensazioni che hanno avvolto voi e i vostri ospiti e saranno ciò che rinvigorirà i vostri ricordi.

Potrete conservarle, rivederle, condividerle con chi più amate. Le foto sapranno far affiorare e amplificare la magia di quegli istanti e sarà ciò che rimarrà tangibile del giorno più importante della vostra vita.

Come prima cosa è doveroso un chiarimento: non basta avere una macchina fotografica e amare la fotografia per essere un fotografo.
Zii, cugini, amici e conoscenti è meraviglioso che si dilettino nel tempo libero ma lasciamoli per l’appunto dedicati a questo.

Comprendo i sensi di colpa, l’imbarazzo di quando qualcuno vi si dovesse proporre come fotografo ufficiale del matrimonio (magari come regalo di nozze o con fare irruento :O) o nel caso in cui una suocera insistesse affinché vi affidiate al parente di turno ma… troviamo il modo per passare oltre. Sempre con delicatezza e cortesia si intende.

Il fotografo è un professionista e prima di tutto un artista. Dipinge con la luce, compone le sue inquadrature con doti innate che si legano agli anni di esperienza sul campo. Ha un suo stile, una particolarità, una sua “firma”. Più semplicemente è colui (o colei) che saprà amplificare la bellezza degli allestimenti del matrimonio e tradurre in immagini le emozioni e il sapore del vostro grande giorno.

Ma, non basta essere un buon fotografo professionista per essere un buon fotografo di matrimoni?
No. Perché le dinamiche sono molto diverse e ci sono delle tipicità legate all’evento stesso.
Si svolge tutto in  tempi molto rapidi, non si scatta in ambiente protetto ma circondati da numerosissime persone “non controllabili”, non sempre è possibile scattare con la luce migliore, non è “ripetibile” e inoltre… si ha a che fare con le emozioni.

Buongusto, bellezza, professionalità ed esperienza sono questi gli elementi che dovranno guidarvi oltre a quello che la vostra “pancia” saprà dirvi mentre guarderete i suoi lavori.  

Qualche piccola nota tecnica.

  • a chi utilizza attrezzature professionali e lavora in completa sicurezza (backup).
  • a chi lavora con un assistente o ancora meglio in due fotografi.
  • a chi vi consegna le foto in alta risoluzione senza loghi (ne elaborazioni old style).
  • a chi post-produce ma non “ritocca in modo invasivo” gli originali.
  • a chi vi fa sentire a vostro agio.
  • a chi lavora previa sottoscrizione di un contratto.
  • E … se il suo stile è in completa armonia con il vostro gusto.

Si, ma quanto costa?
Ci sono moltissimi professionisti sul mercato, altrettanti prezzi di ingaggio e interessanti soluzioni (pacchetti) che potrete valutare.
Un’efficace indagine di mercato vi permetterà di conoscere e selezionare quello più adatto a voi.

Investire in un valido professionista è importante e fa davvero la differenza (…a costo di fare maggiore efficienza sul resto del budget).

Parola di scout. 😀

Nessun Commento

Lascia un commento